DIDATTICA 2017-07-18T13:21:24+00:00

La Didattica

Lo sviluppo delle competenze chiave

Partendo dal presupposto che le scelte metodologiche siano finalizzate al conseguimento, da parte di ogni bambino, delle competenze chiave indicate dal curricolo Europeo, la nostra scuola, nella pianificazione dei percorsi didattici, pone particolare attenzione alle seguenti indicazioni:

  • Muovere dal vissuto e dai bisogni dei bambini

  • Valorizzare le esperienze e le conoscenze di ogni alunno

  • Partire sempre dal semplice al complesso, dal concreto all’astratto

  • Individuare gli stili cognitivi di ogni alunno, offrendo la possibilità di affrontare le discipline secondo diverse modalità che permettano ad ogni membro della classe di mettere in risalto i propri punti di forza e di prendere sempre maggiore consapevolezza delle proprie metodologie di apprendimento

  • Rispettare i ritmi di apprendimento di ogni alunno

  • Attivare progetti personalizzati, condivisi con le famiglie, che permettano il potenziamento o il recupero di argomenti di specifiche discipline

  • Riconoscere i bambini ad alto potenziale cognitivo, definendo per loro un programma con obiettivi più alti, da svolgere all’interno della classe di appartenenza

  • Favorire la partecipazione attiva degli alunni al lavoro della classe, sia nello svolgimento delle materie curricolari sia nelle numerose esperienze di laboratorio: l’apprendimento attivo e cooperativo è alla base della programmazione di ogni lezione ed i bambini hanno così la possibilità quotidiana di essere protagonisti del proprio processo di apprendimento

  • Imparare giocando: considerando che il bambino impara principalmente attraverso il gioco, molte attività didattiche nella nostra scuola, soprattutto nei primi due anni, vengono presentate in forma ludica; attraverso il gioco il bambino apprende, memorizza, utilizza procedimenti logici, coltiva la creatività e l’immaginazione, sviluppa l’intuito e l’iniziativa

DIDATTICA DEL CICLO PRIMARIO

Alla scoperta del mondo attraverso la scuola

La nostra scuola si fa promotrice di uscite didattiche e viaggi d’istruzione durante l’intero anno scolastico e nell’arco di tutta la permanenza alla scuola primaria. Uscire da scuola è fondamentale per incrementare l’entusiasmo verso l’apprendimento fornendo occasioni che permettano di conoscere il paesaggio e di amarlo, di avvicinarsi alle molteplici attività dell’uomo, di visitare musei, gallerie d’arte, monumenti storici e siti archeologici assaporandone il fascino. Il piano dei viaggi d’istruzione, definito all’inizio dell’anno scolastico, deve essere coerente con gli obiettivi e i contenuti delle programmazioni didattiche.

CONTATTACI
lingue straniere scuola